Che cos'è la Chirurgia estetica

pubblicato il da in Chirurgia Estetica

La chirurgia estetica è un'arte, è una branca della chirurgia (generale), è lo strumento per rendere felici i soggetti affetti da inestetismi del viso e del corpo che sono particolarmente condizionati da tali inestetismi. La chirurgia estetica è una passione per chi vi si dedica "anima e corpo". La chirurgia estetica In parte si insegna all'università, in parte (per la maggior parte) la si apprende nelle "botteghe" di chi la esercita quotidianamente.

Chirurghi estetici si nasce e in parte si diventa. Le qualità di un buon chirurgo estetico affinché crei una buona chirurgia estetica sono il senso estetico innato, la precisione, la pazienza, il coraggio, la prudenza, il feeling con i suoi pazienti. Le conoscenze tecniche sono solo una parte (imprescindibile peraltro) del bagaglio culturale del chirurgo che vuole dedicarsi alla chirurgia estetica.

Tecnicamente la chirurgia estetica non nasce come una specialità universitaria a se stante nell'ambito delle scuole di specialità della facoltà di medicina e chirurgia ma è un corpo dottrinale nell'ambito della specialità di chirurgia plastica (oggi) e fino al 1979 in chirurgia plastica e ricostruttiva. Molti chirurghi si fregiano del titolo di specialisti in chirurgia estetica ma non è corretto. Non esiste tale titolo.

La chirurgia estetica esiste come oggetto chirurgico, come pratica chirurgica ma non come specialità chirurgia. È giusto dire che se può essere corretto scrivere sulla propria carta intestata accanto al titolo (ove posseduto) di specialista in chirurgia plastica o in chirurgia plastica e ricostruttiva, anche le parole chirurgia estetica come " pubblicità/notizia" di esercitare tale branca chirurgica  (appunto la chirurgia estetica, visto che molti chirurghi plastici non la esercitano, limitandosi ad esercitare solo la chirurgia plastica ricostruttiva), non è assolutamente corretto scrivere socialista in chirurgia estetica.

La legge infatti vieta di fregiarsi di titoli non riconosciuti dalla stato.

In genere chi scrive specialista in chirurgia estetica non possiede alcun titolo di specialità ed è anche ignorante in merito agli obblighi normativi che non sa di disattendere.

Parola di chirurgo plastico, specialista in chirurgia plastica ricostruttiva che pratica appunto la chirurgia estetica.